Lazio: Silvestri (Corte dei conti), ‘rimborsi siano disposti su base risultati ottenuti’

12

Roma, 21 set. (Adnkronos) – I rimborsi dovranno essere disposti sulla base di risultati ottenuti rispetto agli obiettivi. Va introdotta la regola della condizionalità a tutela da irregolarità e frodi. Lo dice il procuratore regionale della Corte dei conti del Lazio Pio Silvestri, nel corso del giudizio di parificazione sul rendiconto generale della regione Lazio, esercizio finanziario 2020 denunciando “la produzione di danni a carico dell’erario” secondo quanto emerso dall’attività della Procura in tema di contributi pubblici.