Le associazioni del turismo della Penisola sorrentina e di Capri: Città metropolitana, ci fidiamo di Tito

146
In foto una veduta della Penisola sorrentina
“Abbiamo promesso al sindaco Tito che, nel rispetto dei ruoli e in rappresentanza degli operatori economici della Penisola Sorrentina, daremo il nostro contributo in termini di partecipazione e proposta”. E’ quanto si legge in una nota sottoscritta dalle associazioni della filiera turistica della Penisola sorrentina e di Capri in cui si augura buon lavoro al sindaco di Meta, Giuseppe Tito, confermato consigliere della Città Metropolitana di Napoli. Ecco il testo del comunicato:
“È molto significativo che stasera erano presenti associazioni di Meta, Piano, Sorrento,Vico, Massa, Sant’Agnello e Capri. Strutture ricettive, commercianti, artigiani, stabilimenti balneari, guide turistiche, charter nautici, portieri d’albergo, cuochi. Una dimostrazione di compattezza della Penisola Sorrentina che sempre più è consapevole dell’importanza, mantenendo l’identità dei singoli Comuni, di lavorare uniti per l’ intero territorio.
Dobbiamo saper esprimere alle Istituzioni la forza e la potenzialità del territorio che rappresentiamo.
Lo abbiamo fatto in questi mesi prima avviando un confronto periodico con tutti gli assessori al Turismo dei Comuni della Penisola Sorrentina, poi presentando recentemente delle proposte alla Regione Campania.
Occorre sempre più abbandonare miopi provincialismi o anacronistici protagonismi.
Infine ci sembra significativa la presenza anche di rappresentanti di Capri per testimoniare come ci sia la voglia di dialogo tra località turistiche così vicine e come stia crescendo la cultura associativa anche sulla splendida isola.
Dobbiamo avere come punti cardinali del nostro percorso la voglia di essere uniti, il metodo, il rispetto delle Istituzioni e la partecipazione costruttiva.
Sappiamo quanto potrà essere importante la Città Metropolitana per mettere in campo progetti per la Penisola Sorrentina e il miglior utilizzo possibile dei fondi Pnrr.
E sappiamo perfettamente quanto Giuseppe Tito ami il nostro territorio, amore che trasforma in un impegno istituzionale quotidiano.
Il Turismo è in un momento delicatissimo e siamo tutti fiduciosi che la serietà del sindaco di Meta sarà una garanzia assoluta per tutti coloro che auspicano la ripartenza del nostro territorio.
IL Consigliere Tito ha apprezzato i nostri obiettivi garantendo la massima disponibilità a procedere uniti per il bene del nostro territorio.
Si è complimentato con il percorso avviato dalle associazioni della filiera turistica della Penisola Sorrentina contraddistinto dalla consapevolezza dell’importanza di essere uniti per raggiungere obiettivi concreti, consapevolezza che purtroppo non c’è stata tra tutti i rappresentanti istituzionali della Penisola nelle votazioni per la Città Metropolitana, con il rischio di non avere in Consiglio un rappresentante territoriale”.
Sergio Fedele
Presidente Atex Campania
Fabio Colucci
Presidente Club dei 500
Roberto Navarone
Aicast Meta 
Vincenzo Ercolano
Presidente Confcommercio Sorrento 
Giovanni Rosina 
Associazione Charter Campania 
Marcello Aversa 
Presidente Peninsulart 
Luigi Russo 
Presidente Pro Loco Meta
Mauro Di Maio 
Presidente Nazionale Chiavi d’Oro Faipa 
Marinella Longobardi
Presidente Provinciale Stabilimenti Balneari 
Nino Fiorentino 
Associazione Guide Sorrento
Pietro Cannavacciuolo 
Presidente Atex Sorrento 
Antonio Cafiero
Stabilimenti balneari Meta
Graziano d”Esposito
Presidente Atex Isola di Capri