Le diplomazie di Giappone e Italia celebrano la figura di Dante Alighieri

46
in foto l'ambasciatore d'Italia in Giappone Giorgio Starace
L’Ambasciata d’Italia in Giappone, di cui l’Ambasciatore Giorgio Starace,  in raccordo con gli Istituti Italiani di Cultura di Tokyo e Osaka, il Consolato Generale a Osaka ed ENIT ha messo in calendario, per tutto il 2021, oltre venticinque tra iniziative ed eventi dedicati alla figura di Dante Alighieri, nell’anno del 700/esimo anniversario dalla sua morte. “Per celebrare in Giappone la figura del padre della lingua italiana abbiamo inteso mettere a sistema il meglio della nostra offerta culturale con la fitta rete di scuole, università e media giapponesi, certi di raggiungere il grande pubblico locale”, ha spiegato Giorgio Starace, Ambasciatore d’Italia a Tokyo. L’audiolibro su Dante realizzato dalla Farnesina, “Dalla Selva Oscura al Paradiso”, sarà così condiviso con centinaia di istituti scolastici, atenei e scuole di lingua. Tra le iniziative mediatiche sono allo studio collaborazioni con radio e testate locali. L’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo promuoverà inoltre a settembre una tre giorni di studi danteschi e, il prossimo 27 marzo, un webinar in collaborazione con il professor Alessandro Barbero dal titolo “Dante: l’uomo e la sua epoca”. Per promuovere un innovativo connubio con le arti tradizionali giapponesi, sono infine in programma rappresentazioni di spettacoli dal vivo (danza e teatro Kabuki) a tema dantesco.