Le malattie più cercate sul web dai napoletani nel 2021? La fibromialgia e l’infertilità

128

Il 2021 si è concluso da poche settimane e gennaio è spesso il momento per tirare le somme di quanto accaduto nei precedenti 12 mesi. Complice anche l’evoluzione dell’emergenza sanitaria, tra i vari ambiti della quotidianità degli italiani la sfera della salute e le problematiche legate al benessere hanno giocato un ruolo cruciale. Ma quali sono state le malattie che hanno catalizzato maggiormente l’attenzione dei napoletani nel 2021? MioDottore, piattaforma leader nella prenotazione online di visite mediche e parte del gruppo Docplanner, presenta il suo report annuale relativo alle patologie più cercate online dagli utenti partenopei durante gli scorsi 12 mesi. Nello specifico, MioDottore ha analizzato le ricerche effettuate sulla sua piattaforma lo scorso anno, delineando ciò che maggiormente ha generato dubbi, necessità di chiarimenti o anche semplicemente curiosità tra i pazienti quando si parla di salute, evidenziando analogie e differenze rispetto agli anni passati.

La top 10 di Napoli nel dettaglio
Per il quarto anno consecutivo nella classifica delle malattie più cercate dagli utenti del capoluogo campano, la fibromialgia si riconferma al primo posto, coprendo il 4% delle ricerche totali del 2021 in ambito salute. Il podio si completa con due patologie entrambe legate alla sfera intima (che insieme raggiungono il 5% delle ricerche totali) quali infertilità (2° posizione), seguita dall’endometriosi (che nel 2020 occupava la 9° posizione).

Un’altra area che ha catturato l’attenzione dei napoletani è stata quella ortopedica – con il 5% delle ricerche online complessive – con ben tre disturbi in lista: mal di schiena (6° posto), coxartrosi (9°) ed ernia del disco (10°).

Benché in posizioni differenti all’interno di questo speciale ranking, è interessante notare come nel corso del 2021, nella top 10 di Napoli, compaiano ben otto patologie già presenti nella classifica dell’anno precedente. 

Nel 2021 ci sono due new entry tra le malattie più cercate: disturbi alimentari (8° posizione) e coxartrosi (9° posto). Risultano invece fuori dalla top 10 delle ricerche condotte negli ultimi 12 mesi dagli utenti partenopei problematiche legate ad alluce valgo ed ernia inguinale. 

Le 10 patologie più cercate nel 2021 dai napoletani (top 10)

  1. Fibromialgia
  2. Infertilità
  3. Endometriosi
  4. Acufene
  5. Degenerazione maculare
  6. Mal di schiena
  7. Epilessia
  8. Disturbi alimentari
  9. Coxartrosi (artrosi dell’anca)
  10. Ernia del disco

Trend nazionali e ricerche degli utenti partenopei: similitudini e discrepanze 

Ampliando l’analisi di MioDottore e paragonando le ricerche effettuate a Napoli con quelle realizzate a livello nazionale è possibile notare alcuni denominatori comuni e qualche differenza. Abbastanza in linea con il trend tricolore, l’endometriosi è sul podio in entrambi i ranking (al 3° posto per i napoletani e al 1° per gli utenti italiani, per il secondo anno consecutivo); analogamente anche la fibromialgia, che è in cima alla lista napoletana e al 2° posto nella classifica nazionale – tema questo sempre più attuale se si considera che in un anno ha guadagnato ben 3 posizioni.

Diversamente, alcune patologie presenti nella top 10 partenopea pare preoccupino poco a livello nazionale: in primis l’infertilità, che è al secondo posto nella classifica napoletana, mentre si trova alle 53° posizione delle ricerche complessive di tutto lo Stivale. Simili discrepanze si riscontrano anche quando si parla di epilessia e coxartrosi: infatti, se a Napoli le due problematiche occupano rispettivamente la 7° e 9° posizione, a livello nazionale le si ritrova solo alla 34° e 38°.