Le passioni di Carlo, giovedì ultimo appuntamento al Mann

112

Si concluderà giovedì prossimo la rassegna “Le Passioni di Carlo”. Dopo lo spettacolo “Mi Palpita il Cor” dell’Ensemble l’Amoroso nella Basilica della SS Annunziata Maggiore di Forcella e il tradizionale concerto di Capodanno a cura dell’Orchestra Giovanile del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, che si è tenuto il 1 gennaio in Cassa Armonica, nella Villa Comunale di Napoli, l’ultimo appuntamento si terrà giovedì 4 gennaio, alle ore 17.30, nella sala del Toro Farnese del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. In programma lo spettacolo “Invenzioni a tre voci” di Marina Bruno (voce), Daniele Sepe (sax) e Enzo Pietropaoli (contrabbasso). In programma: Anonimo – Madonna dell’Arco; Wolfgang Amadeus Mozart – Ave verum corpus; Benjamin Britten – A new year carol; Anonimo – ‘O diavule s’arrecrea; Anonimo – Madonna de sa cabana; Gabriel Fauré – Pie Jesu; Anonimo – Deus ti salvet; Jansug Kakhidze – Moon over Mtaatsminda. La rassegna “Le Passioni di Carlo, alla sua seconda edizione, è organizzata da MB Concerti e Ravello Creative Lab con il contributo dell’Ente Provinciale del Turismo – Assessorato al Turismo della Regione Campania e racconta le passioni che hanno contraddistinto la vita di Carlo III di Borbone in luoghi storici legati alla sua memoria e a quella della sua discendenza. L’evento è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.