Leader della sinistra europea a Madrid con il Manifesto per la pace: firma anche de Magistris

60
in foto l'ex sindaco di Napoli, Luigi de Magistris (Imagoeconomica)

Leader della sinistra europea e rappresentanti di organizzazioni sociali saranno riuniti oggi a Madrid per la ‘Conferenza per la Pace‘, un’iniziativa promossa in particolare dal partito spagnolo Podemos per discutere di possibili soluzioni al conflitto bellico in Ucraina. I movimenti invitati sostengono, in linea generale, una posizione contraria “a ogni linguaggio belligerante” da parte dei Paesi dell’Unione Europea e più favorevole a “promuovere e favorire il dialogo”: così è stato espresso da diversi loro esponenti in un ‘Manifesto per la pace‘ lanciato di recente. Tra i firmatari, ci sono anche personalità come il linguista e filosofo Noam Chomsky, l’ex presidente dell’Ecuador Rafael Correa, l’ex vicepremier spagnolo e leader di Podemos Pablo Iglesias, l’ex leader laburista britannico Jeremy Corbyn o l’ex sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Dall’Italia è prevista oggi a Madrid per la ‘Conferenza per la Pace’ la visita di Nicola Fratoianni, deputato e segretario nazionale di Sinistra Italiana. Invitati anche rappresentanti di movimenti come La France Insoumise, Syriza (Grecia) o Bloco de Esquerda (Portugal).