Leasing nautico e navigazione in alto mare, arriva provvedimento Ag. Entrate

22

Roma, 17 giu. (Adnkronos) – Leasing nautico e navigazioni ‘in alto mare’, la nuova normativa si completa con il provvedimento direttorale del 15 giugno scorso dell’Agenzia delle Entrate che disciplina la “Dichiarazione dell’utilizzatore”. “L’Agenzia delle Entrate ha definito il modello telematico per le dichiarazioni di utilizzo delle unità da diporto in leasing nautico (o in locazione e noleggio non a breve termine) e in navigazione commerciale (noleggio) in alto mare, ai fini della determinazione – rispettivamente – della base imponibile e della non imponibilità delle prestazioni, ai sensi dell’art. 7-sexies e dell’art. 8-bis del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633. Il provvedimento dà attuazione alle disposizioni contenute nella legge di bilancio 2021, art. 1, commi da 708 a 712, della legge n. 178 del 30 dicembre 2020, che fanno seguito alla nuova disciplina individuata dal Provvedimento direttoriale dell’Agenzia delle Entrate del 29 ottobre 2020”. Ad annunciarlo sono Assilea e Confindustria Nautica che si attendono impatti positivi sul mercato e sulla filiera.