Leena Nair lascia Unilever per diventare Ceo di Chanel

163
In foto Leena Nair
Leena Nair lascia Unilever per diventare Ceo di Chanel, la storica maison di moda francese. Dal 2016 all’interno della multinazionale leader nel mercato dei beni di consumo, dove ricopre il ruolo di capo delle Risorse umane, la Nair è la prima donna a cui Unilever affida questo incarico. Indiana di origine, il nuovo Ceo di Chanel negli ultimi anni si è molto distinta per la capacità di innovare in un ambito, quello della gestione dei dipendenti (Unilever ne ha 160mila sparsi nel mondo), molto complesso e competitivo.
Proprio nel suo Paese d’origine la manager inizia la carriera, occupandosi dello sviluppo del brand Lipton.
Il consiglio d’amministrazione di Chanel, però, non si limita alla nomina della Nair ma sceglie anche il nuovo presidente esecutivo: Alain Wertheimer.