Lega, in 250 dalla Campania al raduno di Pontida

108
in foto Simona Sapignoli

Saranno circa 250 i leghisti napoletani e da tutta la Campania che parteciperanno il primo luglio al raduno leghista di Pontida. Lo hanno annunciato i vertici partenopei del partito guidato da Matteo Salvini che saranno a Pontida anche con un proprio stand. “Abbiamo partecipato al raduno – spiega Simona Sapignoli, segretario cittadino della Lega a Napoli – dal 2014 ma quest’anno ci saremo diversamente, con i nostri eletti al parlamento, con un nostro gazebo e un manifesto con le attività svolte negli ultimi 4 anni. Verranno a Pontida i nuovi aderenti, i nuovi eletti alle recenti amministrative, in tutto sono circa 250 persone che partono dalla Campania”. Sapignoli spiega: “Il 1° luglio saremo li’ anche con i prodotti tipici della filiera campana e con il parlamentare Gianluca Cantalamessa. Stiamo svolgendo un forte lavoro in tutte le province della Campania, abbiamo proposto già cinque interrogazioni parlamentari e poi abbiamo finalmente un ministro del sud che viene dal sud, il sottosegretario Pina Castiello, che potra’ portare le nostre questioni in Parlamento”.