Lega Serie B, rispunta Paparesta per la presidenza, tanti dubbi e nessun accordo

31

Roma, 31 ott. (AdnKronos) – E’ rispuntato il nome dell’ex presidente del Bari, Gianluca Paparesta, a quanto apprende l’Adnkronos, per la presidenza della Lega di Serie B. Sull’ex arbitro, che ancora deve risolvere molte questioni legate all’acquisto del Bari, e che ha già interrotto il rapporto che aveva avviato con il Matera calcio in Lega Pro, ci sono però molti dubbi e non c’è alcun accordo tra le società.

I club continuano i contatti serrati per arrivare ad una definizione della governance. E ne discuteranno ancora il 7 novembre alle 12 a Milano in occasione dell’Assemblea di Lega B, che non sarà ancora elettiva, ma servirà per adeguare lo Statuto al testo approvato dal Consiglio Federale della Figc dello scorso 26 ottobre, e non solo. Prosegue, infatti, serrato il lavoro del commissario straordinario Mauro Balata per trovare la quadratura su tutti gli aspetti e guidare la Lega di B ad una soluzione il più possibile condivisa sulla governance. Restano ancora in corsa, per la poltrona di numero uno, Andrea Corradino, vicepresidente dello Spezia, e Rinaldo Sagramola, ma si lavora su nuove alternative.