Legge elettorale, Renzi: “Va fatta con Berlusconi e Grillo”

34

Palermo, 2 ago. – “Penso che le regole del gioco bisognerebbe scriverle insieme e quindi la legge elettorale andrebbe scritta insieme a Berlusconi e a Grillo. Se c’è ancora tempo non lo so ma non voglio passare i prossimi 6 mesi a discutere né dei problemi interni al Pd né di legge elettorale”. Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi alle Terrazze del Charleston a Mondello (Palermo) dove è arrivato per presentare il suo libro ‘Avanti’.  “In Parlamento ci sono gli strumenti per farla se ci riescono bene – ha detto – Quello che mi interessa è che non facciamo leggi per sconfiggere gli altri. La legge elettorale va fatta insieme e non a colpi di maggioranza”.