Legittima difesa, l’ira di Salvini: “Referendum per cancellare questa schifezza”

47

Roma, 5 mag. (AdnKronos) – “Come fa il Pd a votare una legge il giovedì e a sconfessarla il venerdì? Ormai è un governo allo sbando, una maggioranza allo sbando. Alfano fa una cosa, Renzi ne dice un’altra. Che si voti subito. La legge dev’essere chiara, cancellare l’articolo 52 del codice penale: non esiste il reato di eccesso di legittima difesa
“. Così Matteo Salvini, segretario della Lega, ai microfoni di SkyTg24.

“Se vanno avanti con questa schifezza raccogliamo le firme per un referendum per cancellarla”, promette il leader del Carroccio.