L’ematologo: “Con Coronavirus emersa importanza telemedicina ora Paese si attrezzi”

46

Roma, 26 mag. (Adnkronos Salute) – “La pandemia da coronavirus ha fatto emergere la necessità e l’importanza delle telemedicina per la nostra sanità e per la qualità della vita dei nostri pazienti. E l’abbiamo messa in pratica in modo artigianale, improvvisato, quasi primitivo. Ora serve che il Paese si attrezzi davvero”. La sollecitazione arriva da Paolo Corradini, presidente della Società italiana di ematologia (Sie) e direttore della Divisione di Ematologia dell’Istituto nazionale tumori di Milano, nel corso della conferenza web per la presentazione di una piattaforma digitale dedicata alle terapie Car T, realizzata da Novartis in collaborazione con la start up Welcomedicine. Una conferenza – “Connessi per la vita. Car -T e telemedicina a supporto dei pazienti” – proposta all’interno della terza edizione della Milano Digital Week, in corso fino al 30 maggio.