Leonardo, attivisti di “Campania solidali con popolo curdo” occupano lo stabilimento sannita

40

Alcune decine di giovani, attivisti di “Campania solidali con il popolo curdo”, hanno occupato stamane per alcune ore lo stabilimento Leonardo che produce elicotteri AgustaWestland, utilizzati – dicono – “dalla Turchia per il genocidio del popolo curdo”. Ad eccezione di qualche breve momento di tensione con le forze dell’ordine, non si sono registrati incidenti durante e dopo la protesta.