Leonardo, che exploit: titolo guadagna l’8,92%

74

Leonardo prova a gettarsi alle spalle il profit warning dell’autunno 2017 e, dopo la presentazione dei conti del primo semestre, si piazza al primo posto del Ftse Mib. Il titolo della ex Finmeccanica in questo momento guadagna l’8,92%, con le azioni scambiate sopra la soglia psicologia dei 10 euro (a 10,09 contro l’apertura a 9,9 euro). Secondo gli analisti di Equita, i conti presentati ieri, a mercati chiusi, rappresentano ‘il primo passo per riconquistare la credibilita’ dopo il profit warning’ del novembre 2017. E questo, sottolineano, nonostante sui risultati pesino anche alcuni ‘oneri non ricorrenti’.Leonardo, infatti, ha chiuso il semestre con un utile netto in calo a 106 milioni (-50%) ma – escludendo i costi una tantum relativi all’accordo sui prepensionamenti, pari a meno 170 milioni nel primo semestre 2018 – l’utile si attesta a 236 milioni. I ricavi del periodo sono pari a 5,58 miliardi, in aumento dell’1,7% (+4% escludendo l’effetto cambio). Da qui la decisione del cda di rivedere al rialzo la guidance 2018 per riflettere anche l’acquisizione a portafoglio dell’ordine relativo alla fornitura al ministero della Difesa del Qatar di elicotteri multiruolo NH90 (il cui valore era solo in parte incluso nelle precedenti stime). Le nuove previsioni di Leonardo indicano ordini a quota 14-14,5 miliardi (invece che 12,5-13).