Leonardo Pomigliano-Atr: 95 fusoliere consegnate

192

A Pomigliano – secondo quanto rendono noto le rsu Leonardo del sito industriale – è stata consegnata la 95esima fusoliera Atr. “Un risultato – evidenzia il segretario della Uilm Campania, Giovanni Sgambati – che valorizza lo sforzo, l’impegno e il sacrificio delle maestranze. I lavoratori di Pomigliano hanno dimostrato con i fatti che il sito di Pomigliano può raggiungere obiettivi aziendali sempre più sfidanti adeguati alla logica della ‘one company’ in un’ottica di miglioramento della competitività e della produttività aziendale”.

Le rsu negli ultimi anni, sottolinea una nota delle rappresentanze sindacali, “grazie al confronto con la direzione aziendale su problematiche inerenti i processi industriali, ha contribuito con il suo ruolo propositivo e con la sua capacità a fare e gestire accordi a rendere il sito più efficiente, consapevole che dalla qualità e dall’efficienza industriale passa il rilancio e lo sviluppo del sito e dell’industria aeronautica in Campania”. La rsu è convinta che “la Leonardo spa sulla base degli obiettivi raggiunti debba continuare ad investire nel sito di Pomigliano che rappresenta una realtà industriale strategica per Pomigliano e per il territorio campano da troppo tempo vittima di inesorabile desertificazione industriale ed assetato di sviluppo e di occupazione”. La rsu “è pronta a raccogliere nuove sfide industriali. Diventa tuttavia imperante a nostro avviso da un lato la valorizzazione del ‘bonding’ e dei ‘laboratori’ di Pomigliano, importanti preesistenze industriali, e dall’altro il lancio di nuovi investimenti e di nuove iniziative, in primis il nuovo Atr, un programma necessario a costruire il futuro dell’industria aeronautica civile, sia dal punto di vista dell’ingegneria che di quello produttivo”.