Leonardo, Profumo: Da Pomigliano nei prossimi mesi l’Atr per il trasporto merci

251

“Nei prossimi mesi uscirà da qui il nuovo Atr per il trasporto merci, che è qualcosa di estremamente importante, inoltre stiamo lavorando sul cosiddetto Stol (short take off and landing), anche questo estremamente importante perché potrà decollare su una pista da 900 metri. Stiamo innovando tanto per dare continuità di lungo termine al prodotto”. Lo ha annunciato l’Ad di Leonardo Alessandro Profumo all’evento Innovare per crescere organizzato nello stabilimento di Pomigliano d’Arco.
“È una presenza molto importante per il territorio campano ma anche per Leonardo, a Pomigliano abbiamo insieme all’Università Federico II questa iniziativa per l’alta formazione nei nostri stabilimenti, con 30 ragazzi che avranno come docenti professori universitari ma anche nostri dipendenti e diventeranno specialisti su tematiche innovative nel campo dell’aerostruttura e dell’aerospazio. Sarà anche un centro di ricerca, avremo dei team ri ricerca basati nell’aerotech campus e nel tempo sarà anche un incubatore di impresa. Così l’Ad di Leonardo Alessandro Profumo all’evento Innovare per crescere organizzato nello stabilimento di Pomigliano d’Arco. “C’è stata una selezione fatta dalla Federico II e da noi, con una call aperta a livello internazionale, da lunedì 30 ragazze e ragazzi saranno nel campus ancora – dice Dalla prossima settimana saranno già operativi due team di ricerca, e vivranno in uno spazio in cui ci sono 900 ingegneri e qualche migliaio di operai, potranno vivere la vita della fabbrica e della produzione”. Quanto al bando Piaggio Aerospace, ha anche detto, a margine del dibattito Profumo. “già in passato abbiamo manifestato interesse per le attività di manutenzione. Ora guarderemo il bando e prenderemo le decisioni”.