Libri, “L’Equazione del cuore”: Maurizio de Giovanni presenta a Napoli il suo ultimo lavoro

193

Lunedì 7 febbraio al Teatro Diana di Napoli (via Luca Giordano, 64) Maurizio de Giovanni presenta ‘L’equazione del cuore’, edito da Mondadori. Nel corso dell’appuntamento – in programma alle 20:30 con ingresso libero fino a esaurimento posti e previo controllo green pass come da norme vigenti – ci saranno letture di Sergio Castellitto e musiche di Marco Zurzolo con Carlo Fimiani (chitarra) e Marco De Tilla (contrabbasso). “Questo – si legge nelle note di presentazione – è il romanzo che Maurizio de Giovanni avrebbe voluto scrivere, da sempre. È una storia cresciuta insieme a lui. È l’orizzonte in cui confluiscono felicemente tutte le sue macchine narrative, e vi trovano una sorta di maturo compimento. Dopo la morte della moglie, Massimo, professore di matematica in pensione, vive, introverso e taciturno, in una casa appartata su un’isola del golfo di Napoli. Pesca con metodo e maestria e si limita a scambiare rare e convenzionali telefonate con la figlia Cristina, che vive in una piccola città della ricca provincia padana. A interrompere il ritmo di tanto abitudinaria esistenza la notizia di un grave incidente stradale: la figlia e il genero sono morti, il piccolo Checco è in coma. Massimo deve assolvere i suoi doveri. Crede, una volta celebrata la cerimonia funebre, di poter tornare nella sua isola, e lasciare quel luogo freddo e inospitale. Non può. I sanitari lo vogliono presente accanto al ragazzino che giace incosciente. Controvoglia, il professore si dispone a raccontare al nipote, come può e come sa, la “sua” matematica, la fascinosa armonia dei numeri. Fuori dall’ospedale si sente addosso gli occhi della città, dove lo si addita, in quanto unico parente, come tutore del minore, potenziale erede di una impresa da cui dipende il benessere di molti. Da lì in poi quanto mistero è necessario attraversare? Quanto umano dolore bisogna patire? Per arrivare dove? Maurizio de Giovanni scrive una delle storie che ha sempre sognato di raccontare. E ci consegna a un personaggio, tormentato e meravigliosamente umano, messo dinanzi al mistero del cuore”.

Maurizio de Giovanni è nato a Napoli nel 1958. È autore della serie del Commissario Ricciardi, dei Bastardi di Pizzofalcone e di Mina Settembre, pubblicate da Einaudi Stile Libero, e della serie Sara, pubblicata da Rizzoli. Dai suoi romanzi, sempre in vetta alle classifiche, sono state tratte fortunate fiction televisive. Molto legato alla squadra di calcio della sua città, di cui è visceralmente tifoso, de Giovanni ha scritto anche opere teatrali. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo.