L’esperto: “I social non sono uno strumento low cost, le aziende devono investire”

30

Milano, 14 giu. (Adnkronos) – “I social media sono spesso visti come strumento low cost per poter fare delle attività, in realtà non è più così. Le aziende che adesso si affacciano sui social devono prendere in considerazione che oltre a fare un video, avere un piano editoriale, devono anche mettere dell’advertising, della pubblicità, quindi del budget, per poter far vedere i propri contenuti”. E il consiglio che Andrea Albanese, social media marketing manager – digital communication advisor, rivolge alle aziende che vogliono puntare sul digitale.  Per Albanese, tra i protagonisti della Social media marketing day Italia in corso a Milano, “non c’è ombra di dubbio” che le aziende “devono sapere chi è il proprio target, fare un’analisi della tipologia dei clienti potenziali e poi sostanzialmente fare una strategia di marketing e di comunicazione”.