Letta “Dalla Sicilia un messaggio di unità per i progressisti”

17

MESSINA (ITALPRESS) – “Dalla Sicilia arriverà un grande messaggio di unità a livello nazionale per i progressisti. La Sicilia per noi sarà centrale”. Lo ha dichiarato Enrico Letta, a Messina per la campagna elettorale a favore del candidato sindaco Franco De Domenico. “Sono felice di essere qui – ha detto il segretario nazionale del Pd – accanto a Franco De Domenico. Franco sarà un grande sindaco. Queste elezioni amministrative giocano un ruolo fondamentale a livello regionale, per noi questo impegno che De Domenico sta portando avanti, con una coalizione ampia, è molto importante. E’ la prima tappa di avvicinamento alle regionali di autunno, abbiamo iniziato una discussione molto produttiva sul metodo di scelta del candidato o della candidata. Le
primarie rappresentano una forma di coinvolgimento e di apertura ai siciliani: è il modo migliore per scegliere un candidato o una candidata che possa essere vincente. Sono sicuro vinceremo le elezioni regionali e saremo ancora più forti per le elezioni nazionali”.
Letta ha parlato anche delle risorse che arrivano dal Pnrr: “Questi fondi se saranno utilizzati male rischiano di acuire le differenze col Nord, al contrario devono essere usati bene: il nostro impegno è in questa direzione. Ecco perchè vigileremo che quel 40% di clausola a favore del Mezzogiorno venga effettivamente applicata e vigileremo affinchè tutte la amministrazioni possano utilizzarla. E’ l’impegno che stiamo mettendo e per quanto ci riguarda, è una cossa prioritaria. Si tratta di un’occasione unica e dobbiamo assolutamente raggiungere gli obiettivi prefissati in modo preciso e puntuale nell’interesse di tutti”. Sulle regionali Letta ha poi confermato di camminare insieme ai pentastellati facendo riferimento a Valentina Zafarana: “Costruiremo una coalizione larga sul modello di quella di Messina che vogliamo rendere anche più ampia e inclusiva, ecco perchè è così imprtante il risultato di Messina e sono qui per un impegno collettivo e comune”.

foto xd9
(ITALPRESS).