Letteratura: Boccaccio poeta licenzioso? Tutt’altro, era sacerdote e teologo (2)

9

(Adnkronos) – L’autore di Certaldo fu, del resto, sostiene Fatigati, “molto probabilmente un sacerdote: difficile spiegare diversamente i paramenti sacri (pianeta, stole, tovaglie d’altare, manipoli) che lasciò in eredità alla morte, oltre all’elevato numero di reliquie che destinò a un monastero appena sorto fuori Firenze, abitato da frati eremiti di stretta regola”.