Leucemie, il 21 giugno la Giornata Nazionale per cure e prevenzione

22

Ricerca scientifica d’eccellenza, ma anche un progetto di vela terapia e un numero verde per avere un filo diretto con gli ematologi. Queste le iniziative per la dodicesima giornata nazionale della lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, il 21 giugno. La giornata e’ promossa dall’AIL (Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma) e posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Il 19 giugno una delegazione delle sezioni provinciali AIL guidata dal Professor Franco Mandelli, presidente nazionale AIL, sarà ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Giornata Nazionale è un’occasione per presentare la XI Edizione di “?Sognando Itaca”, un’iniziativa di vela terapia dedicata ai pazienti ematologici che ha lo scopo di favorire la loro riabilitazione psicologica e il miglioramento della qualità della vita. L’imbarcazione sta percorrendo il Mar Tirreno: partita da Gaeta lo scorso 5 giugno approderà a Napoli il 21 giugno. In ogni porto si svolge l’Itaca Day: una giornata durante la quale un gruppo di pazienti, accompagnati da un’équipe medica multi specialistica, ha la possibilità di vivere l’esperienza di un’emozionante veleggiata. “L’atteggiamento mentale del paziente non sostituisce le terapie ma fa tantissimo. Il mare poi è unico, rilassa e porta in una dimensione in cui si ritrova equilibrio” spiega la velista Alessandra Sensini. Come ogni anno, alcuni tra i più illustri ematologi italiani saranno inoltre a disposizione di chi ne ha bisogno per fornire risposte e consigli al NUMERO VERDE “AIL – PROBLEMI EMATOLOGICI”: 800.226.524 dalle ore 8.00 alle ore 20.00 di mercoledì 21 giugno. Tutte le informazioni sul sito www.ail.it.