Libano: Salvini sente vicario apostolico Beirut, garantire sostegno a popolazione

23

Roma, 28 dic. (Adnkronos) – Questo pomeriggio il segretario della Lega, Matteo Salvini, si è confrontato in videocollegamento con il vicario apostolico di Beirut, monsignor Cesar Essayan. Nel corso del cordiale colloquio -riferisce una nota- si è parlato della crisi politica e sociale in Libano, che causa problemi sempre più gravi di carattere umanitario. Sua eccellenza Essayan ha sottolineato la necessità di aiutare la popolazione libanese con azioni urgenti e concrete. L’emergenza è principalmente economica e sanitaria. Il vicario apostolico ha spiegato che il sistema sanitario del Paese fornisce ottimi livelli di assistenza ma fa i conti con il poco personale: medici e infermieri, infatti, spesso scelgono di emigrare per ottenere retribuzioni adeguate alla loro preparazione.