Libia: Renzi,sapevamo raid Usa a Sabrata

45

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – “Sulle ipotesi di raid condotte dagli Usa in Libia, non si tratta di scoop di giornali ma si parla di realtà, questo è già avvenuto”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi al vertice Italia-Francia con il presidente Francois Hollande, ricordando i raid “contro adepti di Daesh corresponsabili dell’attentato al museo del Bardo”. Renzi ha precisato che quella su Sabrata era “un’azione di cui eravamo informati noi e gli alleati, come è naturale che tra partner queste informazioni ci siano”.
   

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – “Sulle ipotesi di raid condotte dagli Usa in Libia, non si tratta di scoop di giornali ma si parla di realtà, questo è già avvenuto”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi al vertice Italia-Francia con il presidente Francois Hollande, ricordando i raid “contro adepti di Daesh corresponsabili dell’attentato al museo del Bardo”. Renzi ha precisato che quella su Sabrata era “un’azione di cui eravamo informati noi e gli alleati, come è naturale che tra partner queste informazioni ci siano”.