Libia: Saipem in prima fila per rilancio, Cao ‘puntiamo a ruolo primo piano’ (2)

9

(Adnkronos) – Proprio alcuni giorni fa, il 9 marzo, Saipem si è aggiudicato un contratto di servizi di consulenza dalla Libya National Oil Corporation (Noc) per lo sviluppo del Benghazi Oil Technical Center (Botc), il Centro tecnico specializzato e integrato che sarà istituito nella zona franca di Mreisa, a 25 chilometri da Bengasi e progettato con le migliori strutture e tecnologie per servire il mercato libico del petrolio e del gas e altre industrie strategiche. Saipem, nell’ambito di questo contratto, fornirà inizialmente lo studio di fattibilità, Feed e servizi per le gare per la durata di 15 mesi. Nelle fasi successive, Saipem si occuperà dei servizi di project management e dei servizi di ingegneria per Noc per i restanti 40 mesi del contratto.