Libia: terminati gli interrogatori, i verbali dei pescatori

26

Mazara del Vallo (Trapani), 21 dic. (Adnkronos) – “Avete sentito parlare di uno scambio di prigionieri durante la prigionia?”. Ecco una delle domande più ricorrenti poste dagli ufficiali dei Carabinieri del Ros ai 18 pescatori liberati in Libia. E la risposta è simile per tutti. “Ne abbiamo sentito parlare in carcere ma non abbiamo la certezza che sia avvenuto”, hanno ripetuto davanti agli inquirenti. Su delega della Procura di Roma, che coordina l’inchiesta sul sequestro dei 18 pescatori, i carabinieri del Ros per due giorni di seguito hanno ascoltato i marittimi per capire cosa è accaduto dal giorno del sequestro avvenuto il primo settembre scorso fino alla liberazione.