Libri, ecco i tre finalisti del Premio Elsa Morante Ragazzi 2018

164

Annunciati i nomi dei tre finalisti del Premio Elsa Morante Ragazzi selezionati da una giuria tecnica presieduta dalla scrittrice Dacia Maraini e composta da Silvia Calandrelli, Francesco Cevasco, Vincenzo Colimoro, Roberto Faenza, David Morante, Paolo Ruffini, Maurizio Costanzo, Monica Maggioni, Gianna Nannini, Tjuna Notarbartolo, Teresa Triscari.
Nella terzina dei finalisti: “Every child is my child”: storie vere e magiche di piccola, grande felicità”, edito da Salani, in cui storie d’infanzia e felicità sono narrate da 33 protagonisti del mondo dello spettacolo; “Metti via il cellulare” edito da Mondadori, vivace dialogo intergenerazionale tra il giornalista Aldo Cazzullo e i figli Rossana e Francesco sul rapporto dei giovani con il cellulare, il web e la realtà virtuale; “Picciridda” romanzo di esordio di Catena Fiorello, edito da Giunti: attraverso la vicenda umana della giovane Lucia, l’autrice ci regala uno spaccato della Sicilia e della sua gente agli inizi degli anni Sessanta.
Nella rosa dei finalisti gruppi di studenti e di lettura della giuria popolare, composta da oltre mille ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori, decreteranno il super-vincitore che sarà premiato il prossimo 22 maggio presso l’auditorium della Rai di Napoli.