Licenziamento di un sindacalista alla Doria, Pd chiede sanzioni per l’azienda

220
“E’ inaccettabile il licenziamento di un delegato sindacale de La Doria”. Lo ha detto Gianluca Daniele, consigliere regionale del Pd, in merito al licenziamento di un dipendente del Gruppo La Doria, rappresentante sindacale, per aver commentato su Facebook le lettere di trasferimento dell’azienda. “Per quanto possano essere stati deprecabili certi toni utilizzati – ha affermato – e improprio lo strumento scelto per divulgare le proprie opinioni, non si puo’ non considerare l’esasperazione di chi, ormai da mesi, lotta per salvare lo stabilimento ed i posti di lavoro”. “Ritengo quella del licenziamento una misura eccessiva e lesiva per il ruolo che ricopre questo lavoratore – ha aggiunto – che ha ricevuto ampio mandato dai suoi colleghi per l’attivita’ di intermediazione rispetto alla vertenza in atto”. “Da parte mia – ha concluso – interverro’, rivolgendomi anche alla giunta e all’assessore al Lavoro della Regione, affinche’ intervengano al fine di sanare una vicenda deprecabile”.