Linea Verde, l’azienda italiana apre stabilimento di ortaggi in Serbia

58

L’azienda italiana “La linea Verde” inaugurerà nelle prossime settimane una fabbrica per la produzione e trasformazione di ortaggi a Dobrinci, nei pressi di Ruma, nella provincia serba di Vojvodina. Si tratta di un investimento greenfield e la fabbrica sarà impegnata principalmente nella produzione e nel confezionamento di insalata. Il gruppo italiano ha accordi commerciali con le grandi catene nell’Ue e la sua capacità attuale di produzione si aggira intorno al milione di pacchetti al giorno. L’investimento ha un valore di circa 8 milioni di euro nella prima fase del progetto, mentre l’importo previsto per la seconda fase dovrebbe essere maggiore. Il piano prevede l’assunzione di 150 lavoratori in fabbrica. Oltre alle nuove possibilità di assunzione, il progetto offrirà alle numerose aziende agricole locali la possibilità di entrare nella rete di subappaltatori dell’investitore italiano.