Lions da tutto il mondo a Milano: un abbraccio contro gli egoismi. Successo delle eccellenze campane

141

Successo delle eccellenze campane al Mico di Milano nel convegno mondiale dei Lions international. Sono stati circa 40 mila i visitatori provenienti da tutto il globo: dalle Americhe all’Asia, dall’Europa all’Africa. Isomma: in un momento cosi delicato per le tensioni sociali e politiche legate all’immigrazione il mondo si è fermato a Milano: e noi tutti ci siamo uniti ed abbracciati in segno di fratellanza reciproca non solo lionistica.
Grande è stato il successo del Distretto 108YA sotto la guida del nuovo Governatore Claus. Un plauso e ringraziamento vanno senza dubbio all’ex Governatore Paolo Gattola che cha creduto in quest’iniziativa e ci ha guidati in questa impresa mondiale.
All’interno dello stand distrettuale 108YA è stata presentata una delle eccellenze campane famose in tutto il mondo: “l’arte della lavorazione del cammeo di Torre del Greco”. dove il maestro Giuseppe Tesoriere della ditta D’Elia 1790 sotto la mia guida si e’ esibito giornaliermente in una perfomance dal vivo di questa nobile arte.
Inoltre con la fattiva ed ottima collaborazione dell’architetto Massimo Sorvillo con delega dal Governatore per l’ambiente e Turismo e con l’amico Bruno Infante, entrambi amici lions, abbiamo presentato la nuova piattaforma Travel lions, un contenitore di luoghi ed eccellenze di tutto il distretto.
Grande ed emozionante il momento della Parade a cui hanno preso parte 154 stati.
Per le strade milanesi un solo grido “We serve”, e dove c’è bisogno c’è un lions.