Lite a colpi di spray urticante in discoteca

39

Napoli, 1 apr. – (AdnKronos) – Lite a colpi di spray al peperoncino in discoteca. E’ stata una 22enne di origini romene, residente a Roma e incensurata, a tirarlo fuori dalla borsetta e a spruzzarlo sul viso di altre ragazze con cui stava discutendo animatamente. Per sedare la lite sono arrivati i carabinieri, avvisati dai gestori del locale. Per calmare gli animi dalla discoteca vengono fatti uscire anche alcuni clienti.

Dopo pochi minuti arrivano i carabinieri della tenenza di Sant’Antimo che identificano le ragazze, ricostruiscono il fatto e denunciano la 22enne per porto di armi od oggetti atti a offendere. La bomboletta è stata sottoposta a sequestro.