Lituania, ad Adriano Cerri importante onorificenza dal presidente Gitanas Nauseda

56

Adriano Cerri, ricercatore presso l’Università di Pisa, è stato insignito ieri dal presidente della Repubblica di Lituania, Gitanas Nauseda, della medaglia dell’ordine “Už nuopelnus Lietuvai” (per meriti in favore della Lituania) per il suo impegno nella traduzione della letteratura lituana in italiano. Nato nel 1984 a Pisa, Cerri ha conseguito il dottorato di ricerca in filologia baltica presso l’ateneo toscano e da oltre un decennio rappresenta uno dei principali traduttori di opere letterarie dal lituano all’italiano.