Lituania, Andrea Buccarella suona l’organo più antico del paese

155

Giovedì 27 agosto, nell’ambito del quarto festival internazionale di musica antica di Kretinga, il giovane virtuoso Andrea Buccarella si esibirà suonando l’organo più antico (1680) ancora in funzione nella Repubblica di Lituania. Nato a Roma nel 1987, Buccarella intraprende gli studi musicali a 9 anni come “Puer Cantor” nel Coro della Cappella Musicale Pontificia “Sistina” (1996 – 2000). Nel 2005 è nominato organista della Basilica di San Vitale e CC.MM. in Fovea. Dal 2007 è stato chiamato a dirigere il Coro Italo-Francese “Saint-Louis-des-Français” dell’omonima Chiesa Nazionale dei Francesi a Roma. Nel 2008 diviene Organista della Basilica di Santa Maria ad Martyres (Pantheon). Collabora stabilmente, in qualità di Pianista e Organista accompagnatore, con il Coro della Cappella Musicale Pontificia “Sistina”. È inoltre Organista sostituto a San Luigi dei Francesi e Organista aggiunto presso la Basilica Papale di San Pietro. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura di Vilnius.