Lmc, via libera per un polo aeronautico in Puglia

150
“Durante l’ultima giunta regionale svoltasi nei giorni scorsi, è stata approvata una importante delibera proposta dall’assessorato allo Sviluppo economico attraverso la quale è stato espresso il parere favorevole della Regione a un rilevante progetto industriale che si realizzerà in provincia di Taranto e che potrà beneficiare di cospicue risorse pubbliche”. Lo afferma l’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Cosimo Borraccino, spiegando che “si tratta dell’iniziativa proposta dall’impresa Lavorazione Materiali Compositi-LMC spa, società con sede legale in provincia di Napoli che svolge la sua attività nell’ambito della progettazione, costruzione e collaudo di parti in materiale composito in ambito aeronautico, oltre che della installazione e montaggio di parti, anche complesse, di aerei ed elicotteri”. “Il programma di investimento presentato alla Regione Puglia e per il quale è stato espresso parere favorevole dalla giunta – sottolinea Borraccino – consiste sostanzialmente nell’apertura di una nuova unità produttiva a San Giorgio Jonico (Taranto), finalizzata alla produzione di parti in materiale composito avanzato (fiberglass, kevlar, carbon fiber) da utilizzare nel settore aeronautico”. “In questo caso l’investimento complessivo e’ di circa sette milioni e 500mila euro – precisa l’assessore – con un finanziamento pubblico pari a tre milioni di euro, e con una previsione di incremento occupazionale, a regime, di 55 unità lavorative”.