Lombardia: Fortunato, ‘pronto ad essere il nuovo difensore civico’ (2)

6

(Adnkronos) – Diventare difensore civico, spiega Fortunato, “è il punto di compimento della intera vita che io ho dedicato a questa materia; da quando ero bambino -rivela- mi sono innamorato di questa funzione e quindi ho studiato e ho dedicato tutta la mia vita per poter essere il tutore dei cittadini”. Spesso “mi sono interrogato su cosa potevo fare e alla fine mi sono detto che la cosa importante era valorizzare questa figura, che rappresenta un amico del cittadino, colui a cui bisogna rivolgersi quando si ritiene di aver subito un abuso”.