Lombardia: Galletti (ordine avv. Roma), ‘sentenza Lio rilevante, Regione dia attuazione’

5

Milano, 3 mag. (Adnkronos) – “Il Consiglio Stato ha affermato un principio generale, importante, che il difensore civico deve essere una persona non politica ma dotata di una competenza tecnica. Questo per garantire lo svolgimento delle sue funzioni nell’interesse dei cittadini. Quindi per poter difendere i cittadini e fare da mediatore con le istituzioni, il difensore civico deve essere in grado di farlo anche tecnicamente. Per questo è rilevante la sentenza, che va al di là del caso specifico, seppur emblematico”. A dirlo all’Adnkronos è Antonino Galletti, avvocato cassazionista e presidente dell’ordine degli avvocati di Roma, commentando la decisione del Consiglio di Stato che ha annullato l’elezione di Carlo Lio a difensore civico regionale della Regione Lombardia.