Lombardia: Moratti, ‘aggiornata rete regionale malattie rare, individuati 4 nuovi presìdi’

61

Milano, 10 mag. (Adnkronos) – Un supporto fondamentale a pazienti e familiari, grazie alla presa in carico di centri specializzati e una più tempestiva prescrizione di cure e terapie. Il tutto con un ulteriore e miglior coordinamento tra le strutture, di per sé già ben rodato. Va in questa direzione la delibera approvata oggi dalla Giunta della Regione Lombardia su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, sull’aggiornamento della ‘rete regionale delle malattie rare’.