Lombardia: stanziati 3 mln a garanzia perdite Rsa

8

Milano, 11 mag. (Adnkronos) – Via libera a maggioranza in consiglio regionale della Lombardia alla legge di ratifica di alcune variazioni di bilancio adottate dalla giunta regionale in via d’urgenza. In particolare, viene introdotta una garanzia pari a un massimo di 3 milioni di euro finalizzata a sostenere le Rsa lombarde a fronte delle perdite sostenute in questi mesi di pandemia. L’iniziativa, adottata e messa in capo a Finlombarda – con un plafond di 30 milioni di euro – prevede di finanziare le Rsa no-profit lombarde con l’erogazione di mutui ipotecari, così da sopperire al bisogno di liquidità generato dalla riduzione degli incassi derivante principalmente dai mancati introiti delle rette.