Lorenzetti (CEDH Italia): Omeopatia e medicina integrata dovrebbero entrare in pratica clinica

14

(Adnkronos) – “Dovrebbe entrare nella nostra pratica clinica anche la possibilità di utilizzare oltre alla medicina tradizionale, chiamata allopatica, un’altra possibilità terapeutica. Credo che la medicina integrata sia la cosa migliore per riuscire a vedere a 360 gradi le problematiche del paziente e non solo della patologia per cui in quel momento il paziente chiede di essere aiutato. La medicina integrata è importante, l’omeopatia ne fa parte”. Così Maria Elena Lorenzetti, pediatra e insegnante CEDH Italia a margine del decimo Congresso internazionale del Centre d’Enseignement et de Développement de l’Homéopathie al via oggi a Roma.