L’orma rovente di Nerone

9

Roma, 24 lug. (AdnKronos) – L’estate si infiamma di nuovo. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che dopo le piogge e i temporali che ieri hanno interessato in maniera diffusa le nostre regioni centro-meridionali, oggi tornerà il sole praticamente ovunque, con residui fenomeni che potranno ancora interessare la Calabria, in particolare i rilievi. Non da escludere, inoltre, qualche rovescio, specie pomeridiano, sull’arco alpino.

L’ultima settimana di questo mese di luglio si dipanerà poi nel segno dell’anticiclone africano Nerone, responsabile probabilmente dell’ultima vera fiammata estiva, con temperature destinate progressivamente a salire su tutta l’Italia. Attenzione, ci sarà comunque spazio per qualche temporale di calore, in particolar modo su Alpi, Prealpi e sulla dorsale appenninica.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it ci spiega che il prossimo weekend potrebbe ricalcare questa tendenza; tanto sole e caldo, ma anche temporali sui rilievi, solo localmente in estensione alle pianure. Guardando oltre, anche l’inizio del mese di agosto potrebbe essere all’insegna del bollente anticiclone africano.