Luca Manuelli (Ansaldo Energia) nuovo presidente del Cluster Fabbrica Intelligente del Miur

81
In foto Luca Manuelli

Luca Manuelli, attuale chief digital officer di Ansaldo Energia è stato nominato nuovo presidente del Cluster Fabbrica Intelligente (Cfi), l’associazione riconosciuta dal Miur che unisce oltre 300 tra imprese di grandi e medio-piccole dimensioni, università e centri di ricerca, associazioni imprenditoriali e stakeholder del manufacturing avanzato. La 6a Assemblea generale ordinaria del Cluster Fabbrica Intelligente si è svolta oggi a Mecspe, il principale evento di riferimento del manifatturiero 4.0 (Fiere di Parma, 28-30 marzo), confermando Tullio Tolio come presidente del Comitato Tecnico Scientifico (Cts) e nominando come membri del Cts Gianluigi Viscardi, per due mandati alla guida del Cfi, Marco Taisch, Sauro Longhi e Paolo Calefati.
“Essere il nuovo presidente di una squadra che ha saputo raggiungere risultati così positivi è un forte stimolo a dare ulteriore impulso alla sviluppo del Cluster Fabbrica Intelligente nella direzione della continuità – ha dichiarato Luca Manuelli –. Poter contare sulla leadership e la competenza di Gianluigi Viscardi, di Tullio Tolio e di tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di tali traguardi è un importante asset in tale direzione. Il Cluster Fabbrica Intelligente è un esempio di come il sistema Paese, rappresentato dal mondo della ricerca e dalle grandi, medie e piccole imprese, quando fa squadra può affrontare con fiducia le sfide dell’economia globale creando valore per il complessivo sistema economico”.