Luppolo.it, è targato Crea il primo progetto di ricerca nazionale

103

Si chiama Luppolo.it, è finanziato dal Mipaaf e coordinato dal Crea, il primo progetto di ricerca nazionale sulla coltivazione del Luppolo in Italia. Gli obiettivi vanno dalla mappatura delle aree vocate in funzione dei principali fattori pedoclimatici, allo studio delle varietà internazionali più diffuse; dalla gestione meccanizzata del luppoleto, all’analisi della variabilità genetica dei luppoli spontanei per un futuro programma di breeding.
Dalla valutazione dello stato fitosanitario dei luppoleti, alla identificazione degli orzi da impiegare insieme al luppolo italiano per la produzione di birre 100% Made in Italy; dalle dinamiche economiche-strutturali della filiera al trasferimento dei risultati ottenuti agli stakeholders. “Sicuramente – afferma Katya Carbone, ricercatore Crea e coordinatore del progetto – tra i risultati più importanti conseguiti dal progetto vi sono stati l’avvio di un confronto aperto e continuativo con tutti gli operatori della filiera; la realizzazione di un’attività di networking sul territorio, finalizzata alla creazione di una rete di oltre 40 aziende a livello nazionale che ci ha permesso una sperimentazione capillare ed esaustiva”.