M5s, Ciarambino: Il policlinico di Caserta per noi è una priorità

44
In foto Valeria Ciarambino

“A Caserta bisogna puntare sulla riqualificazione della sanita’ pubblica”. Lo ha dichiarato Valeria Ciarambino, candidata alla presidenza della Regione Campania per il M5S, a margine della apertura della campagna elettorale a Palazzo Paterno’ a Caserta cui hanno partecipato i candidati della lista M5S e una folta delegazione di parlamentari. “La provincia di Caserta – ha sottolineato Ciarambino – ha una sottodotazione di posti letto e la meta’ di questi sono nella sanita’ privata. Il paradosso e’ che nel calcolo complessivo sono inseriti anche i posti del Policlinico che e’ in costruzione da 26 anni: oltre al danno, la beffa. E’ un disastro nel disastro della sanita’ regionale, messa in ginocchio da decenni di gestione clientelare. La struttura che piu’ che in costruzione e’ in distruzione, deve essere subito completata, questo sara’ per noi una priorita’”. “Crediamo che occorra puntare all’obiettivo ‘zero liste di attesa’ – ha proseguito la candidata alla presidenza della Regione – e al blocco delle operazioni in intramoenia a pagamento, quando le liste superano una determinata soglia. Inoltre i dirigenti delle Asl andranno valutati sull’obiettivo dell’azzeramento liste d’attesa: chi non raggiunge l’obiettivo non riceve alcuna premialita’ e perde l’incarico”.