**M5S: De Vito, ‘lascio dopo mille capriole, tradito anche voto iscritti’**

14

Roma, 7 giu. (Adnkronos) – Dice di sentirsi “felice, finalmente leggero” Marcello De Vito, presidente dell’assemblea capitolina e volto storico del M5S, oggi passato a sorpresa nelle file di Fi, lasciando molti di sasso. Dopo essere finito in carcere per l’inchiesta sullo stadio della Roma, che lo vede ancora indagato, è stato “totalmente abbandonato” dal Movimento, ma giura che questo, con la decisione di spostarsi in Forza Italia, “non c’entra niente”.