M5s, Di Maio ad Ariano: Direttorio a 5? Ne parliamo agli Stati Generali

46
in foto Luigi di Maio

“Ne discuteremo nelle assemblee e negli Stati Generali”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ad Ariano Irpino (Avellino) per un appuntamento elettorale, ha risposto ai giornalisti rispetto all’ ipotesi di un organismo collegiale alla guida del M5s composto da cinque esponenti e con lo stesso Di Maio “primus inter pares”. In riferimento agli Stati Generali del movimento ha aggiunto: “Io non sottovaluto questo percorso perché è un percorso fondamentale, anche perché il movimento è una forza politica di maggioranza relativa nella maggioranza di governo che governa la settima potenza mondiale che è l’ Italia. Voglio anche dire – ha aggiunto – che questo dibattito pubblico all’ interno delle forze politiche, e sui problemi interni alle forze politiche, in un momento del genere va accompagnato con le esigenze concrete delle famiglie italiane che non stanno discutendo delle questioni importanti delle forze politiche ma di cosa si aspettano dal prossimo anno dopo un 2020 veramente difficile”.