M5S, ecco i sei facilitatori della Campania

262

I due parlamentari Agostino Santillo e Luigi Iovino, la consigliera regionale Maria Muscarà, la consigliera comunale di Mercato San Severino Annalucia Grimaldi, la candidata alle europarlamentarie nel 2019 Alessandra Petrosino, e Luca Di Giuseppe, giovane attivista del MeetUp Amici di Beppe Grillo di Salerno. Questi i nomi dei sei facilitatori regionali del Movimento cinque stelle in Campania, eletti al termine della consultazione su Rousseau. I nomi hanno ricevuto l’ok definitivo dal capo politico Luigi Di Maio. Per l’area ‘Formazione e coinvolgimento’ eletti Grimaldi e Petrosino: quest’ultima coinvolta nel caos sulle presunte irregolarità relative al voto sulla piattaforma in vista della candidatura ad eurodeputata. Per le ‘Relazioni interne’ la vittoria va al vicepresidente del gruppo al Senato, Santillo, e al giovane deputato napoletano che arrivò a Montecitorio a bordo della sua Panda a gas, Iovino. Alle ‘Relazioni esterne’, infine, il voto online premia Muscarà, che nel consiglio regionale è segretaria della commissione Terra dei fuochi, Bonifiche ed Ecomafie, e il ventenne salernitano Di Giuseppe.