M5S: liste a rischio per amministrative, Borré ‘Crimi non può certificare logo’ (2)

12

(Adnkronos) – Secondo Borrè, “voler dare priorità alle modifiche statutarie, considerati i termini per gli adempimenti per la convocazione dell’assemblea e i nodi irrisolti sulla piattaforma legittimata a celebrarla, rischia di trasformare la presentazione delle liste in un Vietnam giudiziario, con ricorsi e controricorsi amministrativi a macchia di leopardo”. “Da garante esterno continuo a caldeggiare l’ipotesi dello svolgimento immediato delle consultazioni sulla piattaforma Rousseau. E’ un parere gratuito”, chiosa l’avvocato dei mille ricorsi, “ma da ponderare attentamente”.