Macchina intelligente per i caffè del futuro: tecnologia made in Irpinia

338

Una macchina per il caffè “intelligente” pensata per i bar del futuro, in grado di prevedere quando stanno finendo i rifornimenti di tè e caffè e di informare l’azienda in tempo reale se c’è un guasto. A idearla è un’azienda di Avellino, la Software Business, partner di Sap Open Ecosystem, che presenterà la sua creazione in occasione di Host Milano 2019, in programma dal 18 al 22 ottobre alla Fiera di Milano. Con un’avanzata tecnologia, l’azienda irpina ha sviluppato una piattaforma Iot (Internet of things) che consente, attraverso la geolocalizzazione, una visione d’insieme del parco macchine da caffè, permettendo il monitoraggio a distanza della funzionalità delle macchine (temperatura, pressione, erogazioni) e lo sviluppo di servizi a valore aggiunto (statistiche, analisi predittive dei guasti e pianificazione della manutenzione ordinaria e straordinaria). In pratica il software gestionale sa quanti caffè sta producendo la macchina, quando sta per finire il caffè e se c’è qualche ingranaggio che ha bisogno di un intervento urgente. Software Business esporrà, nel corso di Host Milano 2019, la macchina da caffè “intelligente” con dimostrazioni per esplorare insieme ai visitatori la nuova e soluzione. “La nostra mission – spiega il ceo di Software business Massimiliano D’Alessio – è quella di aiutare i clienti a sviluppare innovazione nel business raggiungendo alte performance, supportandoli nell’implementazione dei processi e disegnando soluzioni informatiche efficienti. Questo vale anche per le aziende del settore food: per crescere è necessario dotarsi di un sistema che consenta loro di controllare in modo efficiente la complessità crescente della gestione dell’azienda e del business”.