Macron perde pezzi, lascia anche ministra dello Sport

9

Parigi, 4 set. (AdnKronos) – Il governo francese perde un altro pezzo. Laura Flessel, ministra dello Sport, ha annunciato oggi le proprie dimissioni “per ragioni personali”, allo scopo di riprendere “gli impegni passati” nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. “Dopo 16 mesi appassionanti alla guida del ministero dello Sport, ho deciso di lasciare il governo per ragioni personali”, ha detto l’ex campionessa di scherma.

La sua uscita a sorpresa dall’esecutivo arriva una settimana dopo quella, altrettanto a sorpresa, del , che aveva lamentato di non aver potuto raggiungere i progressi sperati. In giornata il presidente Emmanuel Macron dovrebbe annunciare un rimpasto di governo.