Madonna di Trevignano, sparita la veggente Gisella. Contro di lei un esposto ai carabinieri

192

“Gli incontri sono momentaneamente sospesi con data da destinarsi”. E’ quanto si legge sul sito “la regina del rosario”, dove sono raccolte testimonianze sulla Madonna di Trevignano e intenzioni di preghiera. La comunicazione fa riferimento al giallo che aleggia in queste ore sulla sorte della veggente Gisella, visto che non si sa dove sia attualmente la donna che sostiene di parlare con la Madonna di Trevignano romano, una statuina acquistata sette anni fa a Medjugorje. Nei giorni scorsi è stato presentato un esposto ai carabinieri da parte di un investigatore privato circa la presunta appartenenza a un maiale del sangue scaturito dagli occhi della statua.